1 2
3 4

    | News | Mappa Sito | Partners |

     
 
 
 
 
 Script
 
 
 Addon
 
 
 
 
 
 
 
 


:: Bot e Shell ::
Eggdrop

Installazione Eggdrop
Installare un eggdrop ovvero un bot scritto, nel caso di sistemi unix, in linguaggio tcl scripting e' una cosa molto facile e utile se si segue passo passo la procedura di seguito riportata.

In questa guida vi illustrero' in breve l'installazione e la configurazione di un eggdrop per sistemi unix,i piu' diffusi nelle reti IRC.

I requisiti minimi per poter usufruire di questo comodo IRC bot se cosi' vogliamo chiamarlo sono:

- Account Unix con ip dedicato
- 25 Mb di HD minimi
- Accesso SSH e FTP
- Librerie TCL
- GCC (compilatore C/C++ per Unix)

Una volta accertati di disporre di tutti questi requisiti, come per IRCd e BNC bisogna eseguire inzialmente la solia routine; scarichiamo il client "putty" per accesso ssh al nostro account

http://www.mircmania.it/ircd/putty.exe

e il client che ci offre una visualizzazione ftp del nostro account,utile per caricare il file di installazione dell'eggdrop in queso caso il package tgz,

http://www.mircmania.it/ircd/winscp380.exe

Per quanto riguarda l'eggdrop e possibile reperirlo al seguente link

http://www.mircmania.it/ircd/eggdrop1.6.17.tar.gz

Per facilitare il download del client eggdrop e' sufficiente digitare da putty wget

http://www.mircmania.it/ircd/eggdrop1.6.17.tar.gz

oppure basta caricare il file via ftp tramite il comodo winscp.

Una volta terminato questo passaggio bisogna digitare, sempre da putty, tar -xzf eggdrop1.6.17.tar.gz cosi il file verra' estratto nella medesima directory, quindi otterrete una nuova cartella denominata, in questo caso, eggdrop1.6.17.

Ora entriamo in questa cartella ottenuta dall'estrazione avvenuta con il comando cd eggdrop1.6.17

Entrati in questa directory dobbiamo come sempre per ogni programma per piattaforma unix, configurarlo, compilarlo ed installarlo; il tutto digitando questi semplici comandi:

./configure ( se vogliamo abilitare ipv6 dobbiamo digitare ./configure --enable-ipv6 )

Terminata la configurazione automatica del client, digitiamo

make config

make

make install

Eseguiti tutti e tre questi comandi necessari per compilare ed installare il nostro eggdrop , sarebbe utile installare il nostro bot nella cartella eggdrop per facilitare il tutto.

Facciamo cio' digitando make install DIR=/home/vostrousername/eggdrop

Installato per bene l' eggdrop usciamo dalla directory da dove ci troviamo digitando cd ..

Tornati nella directory /home/username joiniamo la cartella eggdrop con il comando cd eggdrop

Una volta dentro sara' sufficiente editare con gli editor di testo disponibili sul server come pico o nano il file eggdrop.conf

Quindi digitiamo nano psybnc.conf e configuriamo il file come quanto segue:

set username "nickbot" set admin "nick " set network "inserir e il network"

Settiamo la zona oraria. Nel caso dell'italia mettere EST

set timezone "EST"

Inserire ora l'ip e l'hostname dell'eggdrop.

set my-ip "111.222.333.444" set my-hostname "hostname.della.shell"

Se si effettua una connessione ipv6 configurare come da sotto riportato:

set my-ip6 "1111:3333:2222:0000:2222:2222:5555:2222" set my-hostname6 "settare.il.reverse"

Dopo questo passaggio vengono i settaggi dei log.

set max-logs 5.

Con questa opzione settiamo il numero massimo di file di log.

logfile #canale "logs/nomecanale1.log"logfile #canale2 "logs/nomecanale2.log"

Abbiamo settato i canali in cui tenere i log. indica i vari eventi da loggare. A ciascun evento corrisponde una lettera. I vari eventi sono dettagliatamente esposti in qualsiasi eggdrop.conf. Non dimenticare di compilare le seguenti due righe. Nel file nomequalsiasi.user è presente l'host dell'owner (proprietario) del bot mentre il file pid.nomequalsiasi viene salvato il numero del pid, ovvero il numero del processo corrispondente all' eggdrop .

set userfile "nomequalsiasi.user"set pidfile "pid.nomequalsiasi"

Inseriamo,inoltre, questa riga di vitale importanza per il nostro eggdrop :

listen all

Questa opzione ci consente di entrare in party line con il nostro bot via telnet, spesso nei config e' preceduta dal carattere di commento # per tanto bisogna deletare tale simbolo.

Impostare con questa riga l'amministratore dell'eggdrop:

set owner "owner"

Ora settiamo la configurazione dei vari moduli che ci occorono per un corretto funzionamento del nostro eggdrop:

set mod-path "modules/"

ed indica il percorso in cui sono installati questi moduli. /modules è di defaults.

La sintassi corretta per caricare un modulo e': loadmodule nomemodulo I moduli necessari per il corretto funzionamento dell'eggdrop sono:

1) loadmoduledns

2) loadmodule channels

3) loadmodule server

4) loadmodulectcp

5) loadmodule irc

6) loadmodule blowfish

7) loadmodule uptime

set chanfile "pippuccio.chan"

Contiene il nome dei canali che al prossimo riavvio del bot questo joinerà.

set global-flood-chan 0:0

set global-flood-deop 0:0

set global-flood-kick 0:0

set global-flood-join 0:0

set global-flood-ctcp 0:0

set global-flood-nick 0:0

Questi settaggi riguardano i vari flood, ovvero quanti eventi al secondo bisogna compiere per essere kikkati. Un consiglio...impostare tutti a 0:0 in modo tale da disattivarlo.

Ciò non toglie però che possiamo cambiare settaggi solo ad un canale. In questo caso decommentiamo questa riga:

# channel add #chan {

}

e fra le parentesi inseriamo i vari settaggi. I settaggi che imposteremo varranno solamente per il canale #chan. Passiamo ora a configurare i parametri del server. Il primo parametro, importantissimo, da configurare è:

set net-type

Ciascun network ha un numero identificativo. Se stiamo utilizzando Azzurra il numero sarà  5. Quindi set net-type 5

Settiamo il nick del bot con:

set nick nickdelbot

e anche il nick alternativo nel caso il primo nick fosse in uso:

set alt-nick nickalternativo

Settiamo il realname:

set realname nome

Ora impostiamo il server o i server al quale il bot si colleghera':

set servers {

server:porta

server:porta:password

}

Ora settiamo le varie tcl da caricare che vanno uppare nella directory /home/username/eggdrop/scripts

source scripts/alltools.tcl

source scripts/action.fix.tcl

source scripts/compat.tcl

source scripts/userinfo.tcl

Ben fatto!Abbiamo terminato la configurazione del nostro eggdrop!

Ora e' sufficiente lanciarlo con il comando

./eggdrop -m eggdrop.conf

Autore: Mattia
(© www.mircmania.it)

 

 

SFONDI DESKTOP
SFONDI DESKTOP
Top sfondi mIRC Mania.
Visualizza tutti

SFONDI DESKTOP
Sfondi gratis
Top sfondi mIRC Mania.
Visualizza tutti

SFONDI DESKTOP
Sfondi
Top sfondi mIRC Mania.
Visualizza tutti

 

TOP FLASH GAME
Giochi Calcio Gratis

Calci di punizione, è il gioco flash offerto gratuitamente da mIRC Mania.
Giochi Flash Calcio

 

SCRIPT CONSIGLIATI
- Venom Script Lite
- Promirc 1.2.6
- Project Dream
- Sagittario Script
- Majin Script 3
- Vision
Accedi Download

 

SCRIPT UFFICIALE
.:|SkyLab Script|:. è il nostro script ufficiale. All'interno sono presenti tutte le funzioni necessarie per passare piacevoli ore in CHAT in sicurezza e divertendosi. Richiede Win XP/Vista o relativo emulatore per fuzionare correttamente.
Download Script

 

SONDAGGIO
Da quanto usi mIRC?

Pochi giorni
Qualche mese
Un anno
Da una vita

 

AMICI

 
  Vedi anche : Sfondi desktop AZZURRI - Giochi CALCIO Gratis - Mame
     

© mIRC Mania, 2001-16; Ogni riproduzione totale o parziale dei contenuti esclusivi di questo portale sarà punita a norma di legge. Il webmaster non si assume nessuna responsabilità riguardo a link o programmi presenti all'interno di questo sito e sul loro utilizzo inappropriato. mIRC e' un software sviluppato da Khaled Mardam-Bey, sito originale mirc.com - Ogni marchio, logo o immagine presente sul sito è di proprietà dei rispettivi autori
Privacy & Disclaimer